Una volta c’era il gemellaggio tra Napoli e Roma, uno dei più storici nel mondo del calcio italiano, in aperta contestazione con l’asse del Nord, rappresentato da Juventus, Inter e Milan. Tutto terminò il 25 ottobre 1987, dopo un 1-1 all’Olimpico. Due le tesi: colpa di un presunto gesto dell’ombrello di Bagni sotto la curva giallorossa, oppure, più prosaicamente, perché ormai il rapporto, dopo le ultimi fasi di consunzione, non aveva più ragioni per sopravvivere.

Adesso, invece, le due tifoserie potrebbero ritrovarsi. Infatti su Facebook è stata lanciata una campagna per un nuovo gemellaggio tra le due tifoserie, accomunate dal ‘sacco’ bianconero: via Pjanic e Higuain, due giocatori simbolo del recente passato delle due compagini, tutte e due ceduti dopo il pagamento della clausola rescissoria da parte della Juventus, passati da eroi a traditori.

 

Corroborato dai recenti eventi, l’asse Roma-Napoli in funzione anti Juventus potrebbe rinnovarsi. Adesso, dunque, grazie all’iniziativa lanciata da Calcio Napoli Vesuvio Live, i supporters delle due compagini potrebbero ritrovarsi. Sono già 1,6 mila i partecipanti e presto potrebbero aggiungersene altri.